Focus vento: il Maestrale la fa da padrone

Martedì il campo di vento sul nostro Paese sarà prevalentemente forte, caratterizzato da Maestrale su tutti i Bacini.


Ma vediamo in dettaglio cosa succederà con l’aiuto della nostra grafica:

MARTEDI 18

In mattinata continua l’azione del Maestrale che si estende praticamente su tutti i mari. Raffiche di 80 km/h si attendono ad Ovest di Corsica e Sardegna, Basso Adriatico e Canale di Sicilia; 60 km/h nel Tirreno e Ionio, più debole in Adriatico e Ligure con picchi massimi di 30 km/h.



In serata comincia a calare il flusso in Alto Tirreno e ad Ovest di Corsica e Sardegna, rinforza invece nel Tirreno, Canale di Sicilia e Adriatico centrale con raffiche di 80 km/h, moderato nel Ligure e nello Ionio, dove rinforzerà durante la notte.



Paolo Celentano
pcelentano@class.it
Riproduzione riservata

Ricerca