Meteo Martedì: Ultime piogge al Sud, ancora freddo al Nord

Situazione meteorologica in graduale miglioramento sul nostro Paese grazie all'allontanamento di una moderata perturbazione verso la Grecia e ad un temporaneo aumento della pressione.
Tuttavia venti di Maestrale sul Tirreno provocheranno la formazione di locali rovesci di pioggia al Sud Italia e sulla Sicilia. Ancora molto freddo al Nord Italia.

Ecco la previsione nel dettaglio:

NORD: Cielo in generale poco nuvoloso con addensamenti più consistenti al Nord Est durante la mattinata. Possibili fitti banchi di nebbia in Pianura Padana.
Burrasche di neve sui crinali alpini di confine. Ulteriore miglioramento del tempo in pianura durante il pomeriggio.
Gelate diffuse durante il primo mattino, massime in lieve rialzo.
Venti deboli in pianura, molto forti sulle sulle vette Alpine e sui passi.

CENTRO: Cielo sereno o poco nuvoloso con addensamenti più consistenti sul versante adriatico ma con basso rischio di pioggia, relegato perlopiù a qualche rovescio sulle coste abruzzesi durante la seconda parte della giornata.
Temperature minime in diminuzione con gelate nelle pianure interne, massime in generale stazionarie con punte di 10-12 gradi sulle coste della Toscana.
Venti forti di Maestrale sul Tirreno, di Bora sull'Adriatico.

SUD: Cielo nuvoloso o coperto su Sicilia e Calabria Tirrenica. Nuvoloso sulla Puglia, poco nuvoloso altrove. Rovesci di pioggia saranno possibili durante tutta la giornata su Palermitano, Messinese e versante tirrenico della Calabria.
In serata piogge anche sulla Puglia sotto forma di rovescio.
Temperature stazionarie o in lieve calo.
Venti molto forti di Maestrale sul Tirreno, forti di Bora sull'Adriatico.

Redazione Class Meteo
meteo@class.it
Riproduzione Riservata