Tendenza meteo: nuovo peggioramento in arrivo!

Dopo il maltempo che nella giornata di ieri ha interessato le estreme regioni del Sud, con grandinate a Messina e Reggio Calabria, oggi il tempo concederà una tregua su tutta l'Italia, a parte ancora qualche residuo piovasco sul medio Adriatico e su basso Tirreno.
Da nord sta affluendo aria più fredda con temperature in generale calo.
Ma sarà una pausa breve perchè già da domani il tempo peggiorerà per il passaggio di una nuova veloce perturbazione atlantica con piogge e rovesci in marcia da Nord a Sud.
Il fine settimana sarà generalmente variabile a causa sempre di tese correnti atlantiche che apporteranno qualche piovasco su Tirreniche e tanta neve sui versanti alpini di confine.

Meteo NATALE: scontro tra gelo siberiano e mite atlantico!

Vediamo in sintesi la previsioni per i prossimi giorni:

Giovedì: peggiora al Nord con neve a bassa quota
Veloce impulso perturbato atlantico con nubi in aumento al Centro-Nord nel corso della giornata e deboli precipitazioni sparse in serata al Nord, Liguria e alta Toscana.
La neve cadrà tra tra il tardo pomeriggio e la serata fino a quote collinari al Nord, localmente fiocchi di neve anche sulle pianure di Piemonte,Lombardia e alto Veneto.
Passaggio di velature al Centro-Sud alternato a qualche schiarita, ma con clima asciutto. Venti in rotazione da Sud sul Tirreno, ancora da Nord su basso Adriatico e Ionio.Temperature in lieve rialzo.

Venerdì: piogge al Centro-Sud, migliora al Nord
Nubi su buona parte del Paese con piogge e rovesci in viaggio dal Centro verso il Sud. I rovesci interesseranno in particolare le regioni Tirreniche tra Toscana e Campania. Al Nord il tempo migliorerà con ampie schiarite ma ritornerà la nebbia in Valpadana.
Venti che in serata tenderanno a ruotare da Nord-Ovest sui mari con lieve calo termico.

Fine Settimana: tanta neve su Alpi di confine
Tende a migliorare il tempo su gran parte d'Italia ma con il passaggio di nubi al Centro-Sud alternato a qualche schiarita,  e possibili piovaschi sui versanti tirrenici.
Sulle Alpi vi sarà il passaggio di un nuovo fronte atlantico con tanta neve oltre i 1000-1500 metri sui versanti esteri e di confine! Nubi alte in transito al Nord ma con clima generalmente asciutto. Nebbie in Valpadana nelle ore più fredde del giorno.
Temperature stazionarie o in lieve aumento.

[gallery link="file" order="DESC" columns="4"]

Nikos Chiodetto
nchiodetto@class.it

Ricerca